<strong>Cabane</strong></br> Design by arch. Luisa Limido e arch. Lucia Zorzetto Clerici La cabane è uno spazio di pochissimi metri quadri, sopraelevato e da immergere nella natura. Una mini architettura pensata e progettata come una casetta sull’albero dove trovano forma tutta una serie di valori ancestrali e di esigenze contemporanee: la cabane è un nido, un rifugio che permette di isolarsi dal mondo, dove ritrovare silenzio e tranquillità e dedicarsi alla lettura, alla riflessione, alla contemplazione; la cabane rimanda ai ricordi e ai giochi dell’infanzia, alle fiabe e ai sogni; la cabane permette di ritrovare un contatto diretto con la natura, di immergersi e di farsi trasportare dall’evoluzione delle stagioni, di poter godere di spettacoli naturali suggestivi. Il taglio delle finestre sulle quattro pareti risponde proprio alla volontà di fusione con l’esterno, consente di contemplare differentemente il paesaggio all’intorno. Può essere posizionata in un bosco, con le fronde degli alberi vicini inglobate nella sua piattaforma, ma ugualmente può essere collocata in un prato, in campagna o sulla spiaggia, ma anche in un piccolo giardino per poter proiettare lo sguardo oltre l’orizzonte. La cabane inoltre è stata progettata per poter soddisfare esigenze funzionali: una dépendance dell’abitazione che può fungere da camera degli ospiti oppure da salottino per ritrovarsi con pochi intimi a bere il thè, o ancora una sorta di cabina lussuosa affacciata sulla piscina o in riva al lago o al mare. Luisa Limido Architetto, phD alla Sorbonne a Parigi. Autore di numerose pubblicazioni riguardanti la storia del paesaggio e del giardino, e del libro L’art des jardins sous le Second Empire, Champ Vallon 2002. Ha insegnato al Politecnico di Milano e all’Ecole d’Architecture de Paris La Villette. Lucia Zorzetto Clerici Architetto. Esercita la libera professione dal 1983 nel settore della progettazione edilizia pubblica e privata. Ha collaborato con Luisa Limido all’insegnamento al Politecnico di Milano e a lavori di ricerca per pubblicazioni riguardanti la storia del paesaggio e dei giardini. CabaneSTUDIO Luisa Limido e Lucia Zorzetto Clerici collaborano dal 2004, unendo le loro diverse competenze, per alcuni progetti di analisi paesaggistica e di intervento progettuale. Dalla loro collaborazione nasce cabaneSTUDIO : uno studio che progetta mini architetture per il giardino e per gli spazi aperti. Si tratta di architetture che si rifanno, come destinazione d’uso, alle antiche fabriques dei giardini storici, ma che nel contempo cercano di soddisfare esigenze e necessità proprie del XXI° secolo. <strong>Prodotto</strong></br> La cabane ha una superficie utile interna di 4 mq (m.2x m.2) ed è sopraelevata di circa m. 2 sopra il terreno. Può essere personalizzata nelle sue varie componenti; in particolare i colori e l’altezza della sopraelevazione possono variare per soddisfare le esigenze specifiche del cliente e adeguarsi alla morfologia e al paesaggio in cui deve essere inserita. La mancanza di fondazioni (è ancorata al terreno tramite un prefabbricato in cemento armato), così come di impianti e allacciamenti a reti fisse, permette di alleggerire la procedura per la sua installazione, caratterizzandola come accessorio mobile e temporaneo eventualmente smontabile nel periodo invernale. La cabane può essere fornita grezza, il montaggio e/o il trasporto possono essere eseguiti direttamente a cura del cliente. <strong>Press - Eventi</strong></br> La cabane è stata pubblicata su numerose riviste tra cui: Gardenia, n.280, agosto 2007, p.22 Lo Specchio, Il mensile de La Stampa, n.562, agosto 2007, p.68 GraziaCasa, n.3, 16 giugno 2007, p.34 Idee Fuori Casa, n.12, giugno 2007, p.6 Diva e Donna, n.21, 29 maggio 2007, p.124 La cabane è stata presentata: “Orticola” Giardini di via Palestro, Milano 11-13 maggio 2007 – Stand 128 Mostra Mercato dei Fiori e del Giardino Montemarcello 29 giugno – 1 luglio 2007